Organi della fondazione - Organigramma, il ruolo e le responsabilita'

Sono organi della Fondazione:
Presidente Onorario
Il Presidente
I Vicepresidenti
Il Consiglio d’Amministrazione (5)
Il Comitato d’Onore Internazionale
Il Comitato Scientifico
Il Direttore Generale

I due Vicepresidenti, scelti tra i membri del CDA, sono espressi da i Partecipanti Istituzionali;
Il Presidente del Comitato Scientifico è espresso da i Partecipanti Fondatori Istituzionali;
Si riserva la facoltà ai singoli Partecipanti Sostenitori di esprimere un membro cadauno nel Comitato Scientifico;

PROGRAMMA DI LAVORO E COMPITI
Il Gruppo di Lavoro costituito all’interno di Roma Capitale - Comune di Roma lo scorso 9 novembre 2011, ha avviato tutti gli atti propedeutici alla costituzione della Fondazione, anche avviando la valutazione dei progetti da presentare ai Fondi per approvazione.
A valle di questo lavoro preliminare, approvato dagli organi competenti, la Fondazione verrà formalmente costituita entro il 30 marzo 2012. La Fondazione diverrà operativa immediatamente dopo la sua istituzione.
In base agli organi della Fondazione sopra descritti Le attività di coordinamento e gestione del WorkProgram saranno eseguite con le seguenti mansioni:

Il Presidente
esercita tutti i poteri di iniziativa necessari per il buon funzionamento amministrativo e gestionale della Fondazione. In particolare, il Presidente promuove le relazioni con Enti, Istituzioni, Imprese Pubbliche e Private ed altri organismi al fine di instaurare rapporti di collaborazione a sostegno delle singole iniziative della Fondazione. Inoltre, il Presidente può adottare provvedimenti urgenti nell’interesse della Fondazione di competenza del Consiglio di Amministrazione salva la successiva ratifica da parte della stesso Consiglio.

I Vicepresidenti
I Vicepresidenti sono individuati nel numero di 2 (due). I Vicepresidenti vengono nominanti dal Consiglio di Amministrazione tra i propri componenti. Il Consiglio di Amministrazione individua altresì quello con funzioni vicarie del Presidente in caso di sua temporanea assenza od inadempimento. In caso di temporanea assenza o impedimento sia del Presidente che del Vicepresidente vicario, l’altro Vicepresidente esercita le funzioni vicarie del medesimo Presidente.
La carica di Vicepresidente dura per 4 (quattro) anni ed è rinnovabile.

Consiglio di Amministrazione
Il Consiglio di Amministrazione è composto da 5 (cinque) membri, espressione dei Fondatori ed seguito, eventualmente, anche dei nuovi soci Fondatori.
Il Consiglio di Amministrazione ha tutti i poteri per l’amministrazione ordinaria e straordinaria della Fondazione.
In particolare il Consiglio di Amministrazione provvede a: stabilire le linee generali della Fondazione ed i relativi programmi.
Approvare il bilancio di previsione ed il conto consuntivo presentati dal Segretario Generale;

La funzione di componente il Consiglio di Amministrazione è svolta a titola gratuito. Ai componenti spettano unicamente il rimborso delle spese documentate secondo le modalità individuate dal Consiglio di Amministrazione.

I componenti del Consiglio di Amministrazione permangono in carica 4 (quattro) anni e possono essere rinominati. La durata della nomina del componente che viene a sostituire un altro a qualsiasi titolo cessato è pari a quella del componente sostituito.

 
Roma Capitale Investments Foundation
Terms of Use / Privacy and Security / Site Map Copyright © 2012 All rights reserved.