Modello di gestione

I Partenariati pubblico-privato sono una parte fondamentale per la rivitalizzazione di Roma e la trasformazione la Città Eterna in un faro per la Terza Rivoluzione Industriale. Dal 2011, Roma Capitale, insieme con altri partner strategici, stanno formando la Roma Capitale Investments Foundation per promuovere, stimolare e contribuire all'attuazione di progetti P3 - in primo luogo lavorando con le agenzie pubbliche e sostenendo come sviluppare partenariati con il settore privato.

Cosa sono i partenariati pubblico-privato (P3S)?
Una partnership pubblico-privato è un contratto legalmente vincolante tra Roma Capitale, e altre agenzie governative, con le imprese per la fornitura di beni e la fornitura di servizi che assegna le responsabilità ed i rischi commerciali tra i vari partner. In un accordo di P3, la nostra Fondazione rimarrà coinvolta attivamente durante tutto il ciclo di vita del progetto. Il settore privato è responsabile per le funzioni più commerciali come la progettazione, la costruzione, la finanza e le operazioni.
P3s assume una varietà di forme, con vari gradi di coinvolgimento del settore pubblico e privato - e diversi livelli di rischio del settore pubblico e privato. In realtà, il trasferimento del rischio dal settore pubblico al settore privato è un elemento critico di tutti i P3s. L'obiettivo è quello di combinare le migliori capacità dei settori pubblico e privato a vantaggio di tutti.

Quali sono i vantaggi di P3S per Roma Capitale e dei sostenitori?

P3S offre l'opportunità di:
Migliorare l'erogazione dei servizi;
Il core business del Governo è quello di impostare la politica e servire il pubblico. Una posizione migliore per farlo quando il settore privato si assume la responsabilità di non-core funzioni quali gestione e la manutenzione degli edifici.
Migliorare il rapporto costo-efficacia sfruttando l'innovazione del settore privato, esperienza e flessibilità, P3S spesso può fornire servizi più costo-efficace rispetto agli approcci tradizionali. I risparmi risultanti possono essere utilizzati per finanziare altri servizi necessari.
Aumentare gli investimenti in infrastrutture pubbliche P3S in grado di ridurre gli impegni ini bilancio di Roma Capitale, contribuendo a colmare il divario tra la necessità per le infrastrutture e la capacità finanziaria di Roma Capitale.
Riduzione del rischio del settore pubblico;
Trasferendo al partner privato i rischi che possono essere da esso meglio gestiti. Consegnare progetti d'investimento con tempi più veloci, facendo uso di una maggiore flessibilità del partner privato a l'accesso alle risorse. Migliorare la certezza del budget.
Il trasferimento del rischio al settore privato è in grado di ridurre il rischio dello sforamento dei budget di Roma Capitale a causa di circostanze impreviste durante la consegna del servizio.
I servizi vengono forniti a un prezzo prestabilito, come indicato negli accordi contrattuali.
Fare un uso migliore delle risorse. I Partners del settore privato sono motivati ​​ad utilizzare al meglio le infrastrutture realizzate per sfruttarne le opportunità commerciali al fine di massimizzare il ritorno del loro investimento.

Quali sono i vantaggi di P3s per il settore privato?
P3s da l'accesso del settore privato per garantire, a lungo termine le opportunità di investimento. I partner privati sono ​​in grado di generare affari con la relativa certezza e la sicurezza di un contratto pubblico. Il pagamento è fornito attraverso un concordato di compartecipazione alle entrate o frazionamento di un contratto di proprietà.
I Partners del settore privato possono trarre profitto da P3s dal raggiungimento di efficienze in base alla loro gestione, al loro personale tecnico, alle capacità finanziarie e d’innovazione. Possono anche espandere la propria capacità di P3 e competenze - o le loro competenze in un settore particolare - che può essere sfruttato per creare opportunità di business aggiuntive.
Come vengono selezionati i partner P3?
La nostra Fondazione sceglierà i partner P3 attraverso una procedura di gara equa e competitiva. Generalmente, l'agenzia che patrocina il progetto invita il settore privato a presentare delle proposte, specificando i piani delle riunioni per le esigenze di servizio di consegna. Le proposte vengono valutate per assicurare di fornire valore al denaro dei contribuenti e la tutela del pubblico interesse.

Roma Capitale brand reputation - Introduction
Lo scopo della Fondazione Roma Capitale è la rivitalizzazione della città di Roma.
Dal 2011, il Comune di Roma - Roma Capitale è impegnato nella costituzione, insieme ad altri partner strategici, la Roma Capitale Investments Foundation per promuovere, stimolare e contribuire all'attuazione di progetti complessi, come i partenariati pubblico-privato P3S.
L’esigenza della Fondazione nasce dal bisogno di Roma capitale – Comune di Roma - di trovare lo strumento più appropriato ed efficace per la realizzazione di progetti complessi di riqualificazione della città, in una fase di contenimento della spesa pubblica. Per questo la Fondazione utilizzerà lo strumento dei Partenariati pubblico-privato come elemento fondamentale per la rivitalizzazione di Roma e la trasformazione della Città Eterna in una smart city del nuovo millennio.
La Fondazione intende configurarsi come lo strumento giuridico per l’interlocuzione della Città di Roma con i grandi Fondi di Investimento Internazionale.
Roma Capitale – Comune di Roma – sarà l’unico socio fondatore della Fondazione, che avrà l’obiettivo di elaborare progetti innovativi e sostenibili per la città di Roma ed iniziative che - sotto l’egida del marchio Roma Capitale - possano essere esportate nel mondo.
La Fondazione perseguirà questo obiettivo lavorando in sinergia con soggetti privati, enti pubblici e enti no-profit, attraverso lo strumento del partneriato pubblico-privato.
L'obiettivo è di mettere a fattor comune le migliori capacità dei settori pubblico e privato a vantaggio di tutti.

Why Roma Capitale Investments Foundation and what for I grandi Fondi internazionali vedono il Brand Roma Capitale come un’ottimo strumento di partnerariato pubblico/privato ma allo stesso tempo, gli stessi, preferiscono gestire questa opportunità separandola dai contesti dell’amministrazione ordinaria del Comune di Roma.
Nasce così l’idea di istituire un nuovo soggetto giuridico, la Fondazione, che abbia le necessaria caratteristiche di rappresentatività di Roma Capitale ma nel contempo, la necessaria separazione dai contesti della Amministrazione Capitolina.
Roma Capitale Investments Foundation Vision, Strategy and Execution L''obbiettivo della nostra Fondazione è quello di proporre e realizzare progetti di interesse pubblico economicamente sostenibili.
La ferma ed espressa volontà di coinvolgere investitori internazionali non può in alcun caso prescindere da quanto sopra descritto. millennio.
La Fondazione utilizzerà lo strumento dei Partenariati pubblico-privato come elemento fondamentale per la rivitalizzazione di Roma e la trasformazione della Città Eterna in una smart city del nuovo. I partenariati pubblico-privato (P3S) sono contratti legalmente vincolanti tra l’ente pubblico e soggetti privati per la fornitura di beni servizi. In un accordo di P3, la Fondazione sarà coinvolta attivamente durante tutto il ciclo di vita del progetto, mentre i partner privati saranno responsabili per le funzioni più commerciali come la progettazione, la costruzione, la finanza e le operazioni.
L''obbiettivo della nostra Fondazione è quello di proporre e realizzare progetti di interesse pubblico economicamente sostenibili. La ferma ed espressa volontà di coinvolgere investitori internazionali non può in alcun caso prescindere da quanto sopra descritto.
La Fondazione utilizzerà lo strumento dei Partenariati pubblico-privato come elemento fondamentale per la rivitalizzazione di Roma e la trasformazione della Città Eterna in una smart city del nuovo millennio.
I partenariati pubblico-privato (P3S) sono contratti legalmente vincolanti tra l’ente pubblico e soggetti privati per la fornitura di beni servizi. In un accordo di P3, la Fondazione sarà coinvolta attivamente durante tutto il ciclo di vita del progetto, mentre i partner privati saranno responsabili per le funzioni più commerciali come la progettazione, la costruzione, la finanza e le operazioni. L'obiettivo è di mettere a fattor comune le migliori capacità dei settori pubblico e privato a vantaggio di tutti.
Nei progetti P3S, da una parte, Roma Capitale imposterà la politica pubblica a servizio del bene comune della città e dei cittadini, dall’altra, gli operatori e partner privati metteranno a disposizione il loro knowhow per la migliore e più efficace realizzazione degli interventi.
I progetti P3S possono migliorare il rapporto costo-efficacia sfruttando l'innovazione, l’esperienza e la flessibilità del settore privato. I risparmi risultanti possono essere utilizzati dalle istituzioni pubbliche per finanziare altri servizi necessari.

Il trasferimento del rischio al settore privato è in grado di ridurre il rischio dello sforamento dei budget di Roma Capitale a causa di circostanze impreviste durante la consegna del servizio. Il trasferimento del rischio al settore privato è in grado di ridurre il rischio dello sforamento dei budget di Roma Capitale a causa di circostanze impreviste durante la consegna del servizio. I servizi vengono forniti a un prezzo prestabilito, come indicato negli accordi contrattuali.
Fare un uso migliore delle risorse. I Partners del settore privato sono motivati ​​ad utilizzare al meglio le infrastrutture realizzate per sfruttarne le opportunità commerciali al fine di massimizzare il ritorno del loro investimento.

Quali sono i vantaggi di P3s per il settore privato?

P3s da l'accesso del settore privato per garantire, a lungo termine le opportunità di investimento. I partner privati sono ​​in grado di generare affari con la relativa certezza e la sicurezza di un contratto pubblico. Il pagamento è fornito attraverso un concordato di compartecipazione alle entrate o frazionamento di un contratto di proprietà. I Partners del settore privato possono trarre profitto da P3s dal raggiungimento di efficienze in base alla loro gestione, al loro personale tecnico, alle capacità finanziarie e d’innovazione. Possono anche espandere la propria capacità di P3 e competenze - o le loro competenze in un settore particolare - che può essere sfruttato per creare opportunità di business aggiuntive.

Procedura: Qualora Roma Capitale e/o i Partecipanti Istituzionali e Sostenitori e/o i soggetti giuridici precedentemente indicati affidino alla Fondazione l’incarico di ideare, promuovere e/o realizzare un determinato progetto, gli organi della Fondazione son tenuti a:
Valutare ed approvarne preliminarmente la fattibilità dello stesso; Determinare ed approvare, assieme al Fondo di Investimento, il valore economico;
Costituire assieme al Fondo di Investimento una società di Scopo finalizzata alla realizzazione del progetto:

ESEMPIO 1) - SOCIETA’ DI SCOPO
PROPONENTE: Roma Capitale
FONDAZIONE - Certificazione Scientifica – Procedure – Autorizzazioni – Ecc.
FONDO DI INVESTIMENTO - Investimento e Garanzia economico/finanziaria -
DA INDIVIDUARE - Realizzatore

ESEMPIO 2) - SOCIETA’ DI SCOPO
PROPONENTE:
Partecipante Istituzionale e/o Sostenitore
SOCIETA’ DI SCOPO:
FONDAZIONE - Certificazione Scientifica – Procedure – Autorizzazioni – Ecc.
FONDO DI INVESTIMENTO - Investimento e Garanzia economico/finanziaria -
PROPONENTE
- Realizzatore

ESEMPIO 3) - SOCIETA’ DI SCOPO
PROPONENTE: Partecipante Istituzionale e/o Sostenitore/Persona Giuridica
FONDAZIONE - Certificazione Scientifica – Procedure – Autorizzazioni – Ecc. –
FONDO DI INVESTIMENTO - Investimento e Garanzia economico/finanziaria -
PROPONENTE - Realizzatore

 
Roma Capitale Investments Foundation
Terms of Use / Privacy and Security / Site Map Copyright © 2012 All rights reserved.